Animali

L'attenzione marcata, incessante e affettuosa per il mondo naturale, nel fervido percorso di lavoro di Gabriella Crespi, ha costituito negli anni un motivo portante. Non potevano dunque mancare all'appello gli animali, ambito estremamente vario, mutevole e affascinante, che l'artista ha saputo rendere con vivida verità e al contempo con un approccio fantastico, quasi fiabesco. Molte tra le sculture che compongono il bestiario di Gabriella sono realizzate in bronzo argentato o dorato fuso a cera persa, con l'utilizzo talvolta di un uovo in vetro soffiato a mano o di un vero uovo di struzzo. Notevoli in particolare i raffinatissimi "Struzzi" e "Aironi", eterei e danzanti, la "Vasca Ippopotami" e il "Cervo" accucciato di taglia pressoche' reale, in una posa regale e stilizzata.
 
 
 
 
P.IVA: IT07827950960